Parte il tavolo sulle politiche giovanili: coinvolti universitari e studenti

Parte il tavolo sulle politiche giovanili: coinvolti universitari e studenti

Il tavolo tematico per le politiche giovanili voluto dall’amministrazione comunale ha preso il via. “Un filo diretto tra realtà giovanili e Comune”

E’ terminato poco fa l’incontro in Comune tra l’assessore alle politiche giovanili Luigi Maccaro, la consigliera comunale Arianna Volante e una delegazione di studenti universitari dell’associazione “Primavera Studentesca”.

Ha preso dunque il via, con l’incontro odierno, il tavolo tematico per le politiche giovanili voluto dall’amministrazione comunale. Nella sostanza dei fatti si tratta di un coordinamento formato da esponenti dell’amministrazione comunale e rappresentanti dell’Università e delle scuole superiori (questi ultimi saranno inseriti non appena si svolgeranno le elezioni nei vari istituti). Verranno poi coinvolte anche tutte le altre realtà del territorio che si occupano di giovani in città. Il fine ultimo di questo tavolo sarà quello di elaborare proposte che poi passeranno direttamente agli assessorati di competenza e al Consiglio comunale. “In tal modo si crea un filo diretto tra realtà giovanili e Comune – commenta Arianna Volante, la più giovane dei consiglieri -.

Un raccordo che è sempre mancato nelle mancate amministrazioni”. In tal senso si è sempre speso anche l’assessore Luigi Maccaro che ha fortemente voluto che il sindaco inserisse una apposita delega alle politiche giovanili e che già il 20 novembre dell’anno scorso, in occasione della Giornata mondiale sull’infanzia e sull’adolescenza propose di poter tenere la prima edizione degli Stati generali delle politiche giovanili a Cassino e lanciò il Forum delle politiche giovanili.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *